Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 giu 2020

Il mistero del Crivelli di Monte Giberto

14 giu 2020

Carlo Crivelli è stato uno dei pittori più “depredati”: le sue opere, realizzate in molte località anche del Fermano, hanno subito nei secoli smembramenti e diaspore, tanto da comparire oggi in musei e collezioni di tutto il mondo. Ma se per molti dei suoi lavori si è riusciti a ricostruire origini, vicende e luogo di conservazione, di altri si è perduta ogni traccia. Una di queste opere è il trittico (Madonna con i santi Nicolò di Bari e Giovanni Battista) un tempo nella cchiesa di san Giovanni Battista a Monte Giberto (nella foto), del quale non si è saputo più nulla. È citato in un atto notarile del 26 maggio 1478, con il quale il “maestro Carlo Crivelli veneto residente ad Ascoli” rilasciava quietanza per l’importo di 34 ducati e 39 bolognini, ricevuti dagli ascolani Vanni di Cola Pellegrini e Cola Ciccolini per la pittura di una tavola da eseguirsi per la comunità di Monte Giberto. Di che pittura si trattava? Prezioso per dare una risposta è l’inventario dei beni delle chiese del paese redatto nel 1771 da don Filippo Franchellucci: parlando delle opere custodite nella chiesa, cita “l’icone dell’altare maggiore in tavole opera di Carlo Crivelli, pittore del secolo decimo quarto” poi nell’inventario delle suppellettili e dei beni di san Giovanni, parla di un quadro sull’altare maggiore con le immagini di Maria SS.ma, san Giovanni e san Nicolò. L’indicazione, fatte le debite riflessioni, rimanda dunque a un trittico, con la tavola centrale raffigurante la Madonna e ai lati il patrono del paese san Nicolò di Bari e san Giovanni Battista, titolare della chiesa. Se nel 1771 il trittico era ancora nella chiesa per la quale era stato commissionato, che fine ha fatto? Alla fine del ‘700 (quindi negli anni in cui fu redatto l’inventario) la chiesa subì un totale ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?