Il parco di via Verdi sarà intitolato all’agente Emanuela Loi

Il 23 febbraio verrà intitolato un parco ad Ascoli alla memoria dell'agente Emanuela Loi, vittima dell'attentato di via d'Amelio nel 1992. Autorità e studenti rendono omaggio al suo sacrificio.

Il parco di via Verdi sarà intitolato all’agente Emanuela Loi

Il parco di via Verdi sarà intitolato all’agente Emanuela Loi

Nell’ambito di un percorso volto a trasmettere alle nuove generazioni l’importanza del sacrificio di quanti hanno immolato la propria vita per le istituzioni, il 23 febbraio verrà intitolato un parco pubblico ad Ascoli in via Giuseppe Verdi alla memoria dell’agente della Polizia di Stato Emanuela Loi, componente della scorta del magistrato Paolo Borsellino, morta in servizio il 19 luglio 1992, nell’attentato di via d’Amelio a Palermo. Alla cerimonia presenzieranno autorità istituzionali, civili, militari ed ecclesiastiche. A marzo 2023 la Questura di Ascoli onorò la memoria dell’agente Loi con lo spettacolo andato in scena al teatro Ventidio Basso dal titolo ’Io, Emanuela - Agente della scorta di Paolo Borsellino’, tratto dall’omonimo romanzo di Annalisa Strada con la regia di Sara Poli e portato in scena da Laura Mantovi per iniziativa. Uno spettacolo, che ha ripercorso la vita di Emanuela Loi. Alla rappresentazione dedicata alle scuole erano presenti più di 600 studenti, provenienti da tutta la provincia.

p. erc.