Quotidiano Nazionale logo
22 mar 2022

Il patto tra il presidente Loggi e la Croce rossa ascolana

Incontro con Cristiana Biancucci: "Vogliamo che questa collaborazione coinvolga l’intera cittadinanza"

A cinque mesi dal suo insediamento, continuano gli incontri istituzionali da parte del presidente della Provincia, Sergio Loggi, che nelle ultime ore ha ricevuto a palazzo San Filippo anche Cristiana Biancucci, di recente riconfermata alla guida della Croce Rossa di Ascoli. Si è trattato di un incontro conoscitivo proficuo e cordiale in cui sono state approfondite le molteplici attività che la Croce Rossa picena svolge a favore della collettività con compiti che spaziano dal soccorso, all’assistenza, agli interventi umanitari internazionali, alla mobilitazione in caso di calamità fino alla formazione dei giovani sui temi della salute e della prevenzione. Il presidente Loggi, da parte sua, ha espresso apprezzamento per "l’operato della Croce Rossa e di tutte le associazioni attive sul territorio provinciale, sempre vicine alle esigenze della comunità locale con grande abnegazione e solidarietà" e si è detto disponibile a sviluppare, nel rispetto delle competenze, sinergie e collaborazione anche con riguardo a campagne di sensibilizzazione sui temi del volontariato che coinvolgano studenti e cittadinanza. "Ringrazio il presidente per questa iniziativa che conferma la sinergia tra istituzioni e mondo del terzo settore – ha commentato la Biancucci –. Vogliamo che questa collaborazione coinvolga l’intera cittadinanza. Comprendere i fenomeni emergenziali è fondamentale per capire cosa ciascuno di noi può fare, permettendo l’acquisizione di competenze, soprattutto nei giovani, affinché possano diventare agenti di cambiamento all’interno delle loro comunità".

Matteo Porfiri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?