Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 mag 2022

Il Riviera delle Palme si colora ancora d’azzurro

Le under 20 di Italia e Polonia si sfidano il 7 giugno per la gara d’esordio nel ’Torneo 8 Nazioni’ vinto lo scorso anno dai ragazzi di Bollini

17 mag 2022
L’Italia under 20 detentrice del ’Torneo 8. Nazioni’
L’Italia under 20 detentrice del ’Torneo 8. Nazioni’
L’Italia under 20 detentrice del ’Torneo 8. Nazioni’
L’Italia under 20 detentrice del ’Torneo 8. Nazioni’
L’Italia under 20 detentrice del ’Torneo 8. Nazioni’
L’Italia under 20 detentrice del ’Torneo 8. Nazioni’

Si giocherà allo stadio ‘Riviera delle Palme’, la sfida tra le nazionali under 20 di Italia e Polonia valida per il Torneo 8 Nazioni: la partita si disputerà sul campo della Sambenedettese il 7 giugno, in un orario tuttora da definire. L’amministrazione comunale esulta per l’iniziativa di successo e nel frattempo il settore Sport tenta di forzare la mano per realizzare la nuova Beach Arena al campo ‘Rodi’: se tutto andrà come previsto, la superficie sarà pronta per la seconda metà di giugno, ma per l’estate 2022 non sarà possibile installare anche gli spalti che compongono l’impianto di soccer su sabbia. Intanto, però, si accendono i riflettori del ‘Riviera delle Palme’: il tempio del tifo, il primo martedì di giugno, accoglierà le nazionali italiana e polacca, in quello che sarà a tutti gli effetti il primo match del torneo per gli ‘azzurrini’. A seguire, il 23 settembre gli under 20 italiani sfideranno il Portogallo, il 17 novembre la Romania, il 21 novembre la Repubblica Ceca, il 23 marzo 2023 la Norvegia e infine, il 27 marzo, la Germania. A rendere nota la decisione è stato il presidente della Figc Gabriele Gravina, che si è assunto l’organizzazione dell’evento sportivo. Sicuramente un buon risultato, il cui merito va all’assessore Cinzia Campanelli.

Ma l’estate 2022, per quanto riguarda gli sport su spiaggia, è anche quella di un importante insuccesso per la riviera delle palme, esclusa dal circuito del campionato di Serie A di beach soccer per lo smantellamento della Beach Arena dalla spiaggia libera antistante l’ex Camping. L’amministrazione comunale, in tal senso, sta cercando di preparare un rettangolo da gioco in tempo utile per gli allenamenti della Samb. La location scelta, come anticipato nei giorni scorsi, è quella del campo ‘Rodi’: qui, dopo un primo sopralluogo, si è iniziato a pulire il terreno. L’operazione richiederà tre step: la preparazione di un campo di beach soccer, che occuperà metà del ‘Rodi’, poi la pulizia del campo piccolo adiacente, dove verranno realizzati tre campi di beach volley e beach tennis e infine la pulizia degli spogliatoi e dei locali vicini, che oramai sono abbandonati a sé stessi. Per l’estate 2022 non si riuscirà a fare una vera e propria arena, con le piccole tribune attorno al rettangolo di gioco: gli spalti potrebbero essere piazzati a partire dal prossimo autunno. Secondo l’attuale cronoprogramma, tenendo presente il ritardo delle materie prime, dovrebbe essere completato fra metà giugno e inizio luglio.

Giuseppe Di Marco

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?