Quotidiano Nazionale logo
25 mar 2022

Il Rosetti contro le discriminazioni

Cultura del rispetto e della parità, contrasto ad ogni forma di discriminazione: sono questi gli assi portanti del progetto ‘Lezione di storie - Non c’è io senza tu’, che nasce dalla collaborazione diretta tra la commissione pari opportunità e il garante regionale dei diritti, con l’obiettivo di coinvolgere gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado delle cinque province marchigiane. Un appello accolto dal liceo scientifico Rosetti che, nell’ambito delle attività di educazione alla salute, ha promosso un incontro cui, lo scorso 21 marzo, hanno partecipato le classi 1M, 2M e 2D. Gli studenti sono stati guidati alla riflessione dal noto giornalista Luca Pagliari, uno storyteller, un moderno cantastorie, come egli stesso si definisce, mediante la condivisione di screenshot di messaggi, alternati da momenti di pura narrazione e di storie di discriminazione tratti da un docufilm che prende spunto da un grave caso di bullismo successo a Nuoro e poi assurto a cronaca nazionale. Nel corso dell’evento, durante il quale sono stati evitati toni didascalici, è stata offerta l’occasione per fornire informazioni che aprano alla conoscenza dei pericoli connessi con l’uso dei social e dei principali devices (tablet, smartphone, pc) ma anche dei vantaggi offerti dalla rete per affrontare sfide, superare prove e trovare solidarietà. Agli studenti è stato quindi affidato il compito di realizzare dei video ispirati a tutti quei valori emersi e analizzati nel corso dell’incontro. I lavori confluiranno in un’apposita sezione dei siti web istituzionali della commissione pari opportunità e del garante, mentre quelli più significativi saranno presentati nel corso dell’evento conclusivo previsto per il mese di maggio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?