I medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso
I medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso

Ascoli, 12 marzo 2021 - Un malore improvviso lo ha lasciato senza vita mentre era alla guida del suo Fiorino. Una tragedia avvenuta in strada questa mattina presto ad Acquasanta Terme, dove l’uomo, A.M., di 67 anni, si trovava a transitare in direzione Ascoli.

Ignote restano le cause dell’improvviso malessere che ha stroncato l’automobilista, un commerciante di Norcia che stava viaggiando per motivi di lavoro. Il suo furgone si è fermato all’improvviso nel bel mezzo della strada, bloccando momentaneamente il traffico all’altezza del ristorante ‘La Casaccia’.

Sono stati gli automobilisti rimasti bloccati in coda a chiamare i soccorsi, intervenuti rapidamente ma purtroppo inutilmente. Un’ambulanza inviata dal 118 di Ascoli e una dalla postazione di Acquasanta sono arrivate sul posto quando l’uomo era ormai deceduto. Poco dopo è sopraggiunta una pattuglia dei carabinieri.