La donna è stata portata al Pronto Soccorso dal 118
La donna è stata portata al Pronto Soccorso dal 118

Ascoli, 22 febbraio 2021 - Donna investita in viale Costantino Rozzi. Non ha fatto in tempo a frenare l’automobilista che, intorno alle 19, ha preso in pieno un'ascolana di 40 anni che stava attraversando la strada all'altezza del supermercato 'Migliarini' quando è stata improvvisamente travolta. Secondo una prima ricostruzione della polizia municipale, la donna non si trovava sulle strisce pedonali al momento dell'impatto. Il conducente dell’auto, una Citroen C5, forse a causa di un momento di distrazione, unito alla scarsa visibilità, non è riuscito a ad evitare il peggio.

La signora, presa in pieno dall’auto in corsa, è caduta a terra, ferita e terrorizzata. Ha riportato alcune lesioni e diverse escoriazioni, ma, per fortuna, non era in condizioni particolarmente allarmanti. Il conducente si è subito fermato e ha accostato il veicolo per prestare soccorso alla malcapitata. In quel momento, una pattuglia della polizia municipale stava transitando lungo la via.

Accortisi dell’accaduto, i vigili urbani sono intervenuti prontamente per prestare assistenza, chiamando in causa anche il 118. Un’ambulanza è partita dal ‘Mazzoni’, arrivando sul posto nel giro di qualche minuto. Mentre gli agenti effettuavano i rilievi, la donna è stata così trasportata al Pronto Soccorso, dove ha ricevuto tutte le cure necessarie.