PEPPE ERCOLI
Cronaca

Incidente in galleria ad Acquasanta: 6 feriti, coinvolti minorenni. Grave una donna

Frontale tra due auto: lo schianto è avvenuto nella galleria di Ponte d'Arli. Sul posto vigili del fuoco, ambulanze e pattuglie dei carabinieri. Nonno e nipoti erano reduci da una gita a Castelluccio e stavano rientrando nella loro città, Senigallia

L'incidente è avvenuto nella galleria di Ponte d'Arli, una donna è stata soccorsa con l'elisoccorso (foto La Bolognese)

L'incidente è avvenuto nella galleria di Ponte d'Arli, una donna è stata soccorsa con l'elisoccorso (foto La Bolognese)

Acquasanta, 4 luglio 2024 – E’ di sei feriti, di cui una donna in gravi condizioni, quattro minorenni e il loro nonno (nessuno in gravi condizioni) il bilancio di un incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di oggi lungo la statale Salaria alle porte del Comune di Acquasanta Terme nel territorio di Ponte d’Arli.

Il sinistro è avvenuto all’uscita della galleria. Per cause in fase di ricostruzione da parte dei carabinieri immediatamente giunti sul posto, due auto sono entrate in collisione frontalmente. Probabilmente una delle due ha invaso la corsia opposta e l’altra non ha potuto far nulla per evitare l’impatto che è stato veramente forte, tanto che entrambe le auto hanno riportato danni serissimi. Ma l’attenzione dei soccorritori è stata soprattutto indirizzata agli occupanti delle due vetture.

Alcuni automobilisti hanno subito telefonato al numero delle emergenze 112 ed è scattata quindi l’operazione di soccorso. A bordo della vettura che procedeva in direzione Roma c’era una ragazza di 28 anni residente a Roccafluvione che nell’impatto ha riportato gravi traumi in varie parti del corpo. I sanitari del 118 giunti in forze all’uscita della galleria di Ponte d’Arli, luogo del sinistro, hanno preso atto della dinamica dell’incidente stradale e delle prime indicazioni sulle sue condizioni fisiche e hanno quindi disposto il suo trasferimento d’urgenza in eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette ad Ancona.

Il velivolo è atterrato sulla Salaria, col traffico che era stato nel frattempo bloccato dai carabinieri. Icaro ha quindi preso a bordo la donna ed è volato verso il Trauma Center di Ancona.

Nell’altra auto, che viaggiava in senso opposto, c’erano un uomo di 75 anni e i suoi nipoti: una bambina di 7 anni, due ragazze di 14 e 16 ed un ragazzo di 14.

Erano reduci da una gita a Castelluccio e stavano rientrando nella loro città, Senigallia. Sono stati tutti trasportati in ambulanza all’ospedale Mazzoni dove sono stati presi in carico dai sanitari che li hanno sottoposti a tutti gli accertamenti necessari a valutare le loro condizioni che non sarebbero comunque particolarmente gravi. Nel frattempo sono stati avvisati dell’accaduto i loro familiari. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i vigili del fuoco e i mezzi del soccorso stradale per rimuovere i mezzi incidentati. La Salaria è rimasta chiusa il tempo necessario per prestare i soccorsi alle vittime dell’incidente, col traffico dirottato sul vecchio tracciato; la circolazione è poi ripresa.