Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Incidente Morcone, morti marito e moglie di Monteprandone

Raffaele Di Pancrazio e la moglie Pasqualina Partemi erano molto noti in paese. Lo scontro frontale è accaduto nel pomeriggio sulla statale Sannitica (CB)

di MARCELLO IEZZI
Ultimo aggiornamento il 3 settembre 2018 alle 19:48
I vigili del fuoco estraggono le vittime dalla carcassa della Toyota

Montepradone (Ascoli), 3 settembre 2018 - In un terribile schianto accaduto nel pomeriggio di oggi lungo la statale 87 “Sannitica”, che collega Benevento a Campobasso, in comune di Morcone, hanno perso la vita Raffaele Di Pancrazio e la moglie Pasqualina Partemi, entrambi di 68 anni, residenti a Monteprandone.

I due coniugi, molto noti a Monteprandone e non solo, viaggiavano a bordo di una Toyota Prius diretti verso Campobasso quando sono entrati in collisione con un Tir che viaggiava nella direzione opposta. Secondo la prima ricostruzione fatta dai carabinieri di Cerreto Sannito, la Toyota si sarebbe scontrata frontalmente con il camion finendovi completamente sotto.

Moglie e marito sono morti sul colpo. Inutili i soccorsi chiesti per primo dal conducente dell’autotreno. Raffaele Di Pancrazio, originario di Campobasso era molto conosciuto a Monteprandone per le sue attività di rappresentante di commercio e anche per la sua passione legata al mondo automobilistico. Il suo nome è legato a molte attività su tutto il territorio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.