Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

La Fidal premia Giovanni Ferrari

Il riconoscimento durante la manifestazione ad Ancona

Durante la manifestazione di chiusura della stagione Indoor di Atletica Leggera presso il Palaindoor di Ancona, sono stati dati a dirigenti, tecnici e giudici di gara quei riconoscimenti della Federazione che non erano stati consegnati l’anno scorso causa pandemia. Tra i premiati Giovanni Ferrari di Ascoli, giudice di Marcia internazionale e fiduciario regionale dei giudici di gara, tesserato da ben 54 anni, che ha ricevuto la Quercia di 3° grado, massima onorifecenza della Federazione. Nella foto, Giovanni Ferrari tra Pino Scorzoso (presidente uscente) e Simone Rocchetti (nuovo presidente).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?