Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

Ladri d’appartamento rubano 20mila euro di orologi e gioielli

Sono entrati in azione in pieno giorno: presa di mira una nota famiglia di commercianti della zona

18 giu 2022
Carabinieri al lavoro
Carabinieri al lavoro
Carabinieri al lavoro
Carabinieri al lavoro
Carabinieri al lavoro
Carabinieri al lavoro

Castel di Lama, tornano in azione i topi d’appartamento. I ladri nei giorni scorsi hanno preso di mira un’abitazione di noti commercianti del luogo, a Villa Sant’ Antonio, rubando orologi di lusso e gioielli per 20mila euro. Il furto in pieno giorno, intorno alle 13, nel weekend scorso. I ladri probabilmente controllavano i proprietari di casa, quando sono usciti sono entrati in azione, sono riusciti a penetrare all’interno della palazzina che si affaccia sulla strada Salaria e come ormai capita in gran parte degli ultimi furti, hanno agito senza alcuna delicatezza forzando una porta nel retro della palazzina. Una volta all’interno indisturbati hanno forzato il portone di uno degli appartamenti e hanno messo a soqquadro le due camere alla ricerca di gioielli e contanti, ma in questo caso magro è stato il bottino.

Nel secondo appartamento invece l’azione è stata proficua: frugando nei cassetti e negli armadi i ladri sono riusciti ad impadronirsi di gioielli di famiglia, di orologi dal grande valore, poi sono fuggiti con la refurtiva in mano facendo perdere le loro tracce. Per fortuna i malintenzionati non sono penetrati nel negozio contendo i danni. I proprietari dei due appartamenti erano fuori a pranzo, quando i malviventi si sono messi in azione. Quando i poveri malcapitati sono tornati a casa, non hanno potuto far altro che costatare quanto era accaduto, oltre al danno rimane l’amarezza per la perdita di quei gioielli di famiglia, che avevano un grande valore sentimentale. A quel punto non è rimasto altro che chiedere aiuto ai carabinieri della locale stazione e sporgere denuncia, i militari indagano sull’episodio. Purtroppo essendo un giorno festivo i vicini di casa non c’erano e nessuno è stato in grado di dare notizie su quanto è accaduto. Nessuno ha visto e sentito nulla. I carabinieri intanto hanno raccolto i filmati delle telecamere delle case vicine per cercare di ricostruire l’intera vicenda e dare un volto ai ladri che sono entrati in azione. Al momento non si sa se si è trattato di una sola persona o una banda in azione.

Maria Grazia Lappa

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?