Quotidiano Nazionale logo
21 mar 2022

Mezzo milione di multe in un anno

Porto Sant’Elpidio, oltre 6mila le sanzioni della polizia municipaleper violazioni al codice della strada

sindaco Franchellucci assessore Romitelli e alcuni agenti pm
sindaco Franchellucci assessore Romitelli e alcuni agenti pm
sindaco Franchellucci assessore Romitelli e alcuni agenti pm

Quasi 505mila euro: ammonta a questa somma il totale delle 6163 sanzioni elevate nel corso del 2021 per violazioni al codice della strada, cui vanno aggiunte circa 133 sanzioni derivanti da violazioni dei regolamenti per un importo complessivo di 17.300 euro. Sono i numeri macroscopici estrapolati dai dati diffusi dal Comando della Polizia Locale relativamente alle attività svolte nel 2021. "Un’attività intensa e indispensabile – commenta il sindaco Nazareno Franchellucci – a garanzia della sicurezza dei cittadini. Altri dati: sono state rilevate 6120 richieste di intervento di cui 130 sono stati incidenti stradali. Di questi 56 con lesioni delle persone coinvolte, mentre in 74 casi sono rimasti tutti illesi e, dato positivo, fortunatamente non c’è stato nessun incidente mortale. Come sempre la parte più corposa dell’attività degli agenti della Polizia Locale ha riguardato il controllo del rispetto del Codice della Strada. Oltre alle 6163 violazioni riscontrate, sono stati ritirati 41 documenti di circolazione, sequestrati 27 veicoli. A questi numeri si aggiunge il numero delle rimozioni di veicoli effettuate: sono state ben 104. E’ ampio il raggio dell’attività di controllo in carico alla Polizia Locale tanto che prevede anche gli accertamenti urbanistici (ne sono stati effettuati 48 nel 2021), quelli ambientali (428), anagrafici (1300), le ingiunzioni di pagamento (817), l’emissione di ordinanze (202). Anche nel 2021, le conseguenze dell’emergenza pandemica si sono riflesse sul lavoro dell’ufficio, richiedendo un maggiore sforzo al Comando con 199 servizi effettuati, 14516 persone controllate, 1355 attività commerciali controllate e 32 sanzioni. Una notevole mole di lavoro che è la conseguenza di una serie di attribuzioni e compiti istituzionali affidati alla Polizia Locale che deve operare nel campo della prevenzione, repressione, accertamento.

"Vorrei ringraziare il Comandante Maggiore Luigi Gattafoni e tutti gli agenti che ogni giorno assolvono ai loro compiti istituzionali per garantire maggiore sicurezza ai cittadini" conclude il sindaco. Un ringraziamento arriva anche dall’assessore alla sicurezza, Vitaliano Romitelli che fa una doverosa puntualizzazione: "Anche se spesso non sono considerati alla stregua delle altre forze di polizia –afferma l’assessore alla sicurezza, Vitaliano Romitelli – hanno, in realtà, le stesse funzioni. Anzi, in alcune materie hanno praticamente una competenza esclusiva".

Marisa Colibazzi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?