Michele: "Sotto le cento torri la spesa è giusta"

Questo articolo esamina la situazione degli studenti fuorisede che si trasferiscono ad Ascoli Piceno per studiare. Le agenzie immobiliari confermano che i prezzi sono abbordabili e Michele, uno studente di vent'anni, conferma che non ha fatto fatica a trovare un alloggio. La città viene descritta come tranquilla e ideale come ambiente universitario.

Se la questione mette in crisi gli studenti ascolani che devono lasciare il nido per studiare, sembra invece non toccare particolarmente chi approda nel Piceno, dove nonostante molti siano gli immobili in ristrutturazione, tra sisma e superbonus, la richiesta è in aumento. Lo confermano le agenzie immobiliari della zona, prima tra tutte Immobiliare Collina. "I prezzi sono più che abbordabili, è vero che l’offerta è leggermente in calo per via dei lavori, ma le proposte di alloggio in zona sono distanti, in quanto a costo, da quelle delle grandi città. Con meno di quello che si spende per una singola a Roma, Bologna o Milano, qui si riesce a trovare anche un appartamento intero".

E difatti, gli studenti universitari fuorisede trasferiti ad Ascoli non sembrano lamentarsi.

Michele ha vent’anni e da poco più di un anno è uno studente dell’Università degli studi di Camerino, frequenta il corso Scienze dell’Architettura. "Vengo da Montegiorgio, in provincia di Fermo, ma mi sono trasferito per studiare qui e dovrò rimanere in città per almeno altri due anni, forse quattro, se farò la magistrale".

Vive ad Ascoli, come ha trovato il suo alloggio?

"Devo dire che non ho fatto fatica a trovare un posto, vivo in una casa condivisa con altri due coinquilini, trovata online tramite un annuncio. All’inizio ero indeciso se venire a studiare in città, ma poi mi sono deciso a visitare l’università e mi è piaciuta".

Parliamo di numeri, la sua spesa è corretta o credeva di poter spendere di meno?

"La spesa è giusta rispetto all’alloggio in cui abito, non posso lamentarmi. Direi addirittura bassa: l’appartamento è molto ampio rispetto ad altri presenti ad Ascoli".

Dagli gli occhi di un fuorisede, come appare la città?

"Ascoli è una bellissima città, ideale come ambiente universitario grazie alla sua tranquillità. Tuttavia, i pochi studenti iscritti e il fatto che l’università qui sia una sede distaccata da quella di Camerino, influisce sugli eventi universitari disponibili rispetto ad altre sedi più grandi. Ma, nonostante ciò, la consiglio".

o.f.