Monteprandone punta sui parchi: doppio restyling da 60mila euro

Il Cinque Colli e quello della Gentilezza rigenerati e attrezzati: "Vi spiego i nomi".

Monteprandone punta sui parchi: doppio restyling da 60mila euro

Monteprandone punta sui parchi: doppio restyling da 60mila euro

Il comune di Monteprandone ha investito 60mila euro per rigenerare e attrezzare due parchi: il parco Cinque Colli a Monteprandone e il parco della Gentilezza a Centobuchi. Al taglio del nastro erano presenti tutti gli amministratori. Nel suo saluto il sindaco Sergio Loggi ha tenuto a spiegare il perché della scelta dei nomi. "Per il parco dei Cinque Colli ci siamo ispirati allo stemma di Monteprandone che raffigura appunto cinque colli: Monteprandone, Monterone, Montetinello, Montecretaccio e Monticello. Questi colli facevano parte del territorio comunale fino al 1935, anno della divisione di Porto d’Ascoli da Monteprandone. A oggi solo i primi tre appartengono ancora al territorio comunale, ma tutti e cinque fanno parte della storia e dell’identità della nostra comunità e ci è sembrato doveroso dedicare loro uno spazio verde. Per quanto riguarda il parco della Gentilezza – ha aggiunto Loggi – ci siamo ispirati ad un progetto dell’Ambito Sociale 21 cui abbiamo aderito come Provincia di Ascoli e come comune di Monteprandone. Il 13 novembre scorso, la Provincia di Ascoli Piceno è diventata, il primo ente provinciale d’Italia a potersi fregiare del titolo di ‘Provincia Gentile’, aderendo al ‘Movimento Italia Gentile’. Con l’intitolazione di un parco dedicato alla Gentilezza – ha concluso Loggi – intendiamo dare il nostro piccolo contributo alla realizzazione di una serie di progetti ‘gentili’, partendo da Monteprandone, con l’auspicio di poter coinvolgere i 33 Comuni del Piceno". Nei due parchi sono stati installati scivoli, molle, altalene, bilico, giochi combinati con scivoli e altre attività ludiche che consentono la fruizione contemporanea da parte di tanti bambini in sicurezza grazie alla realizzazione di adeguata pavimentazione anti trauma. Sono strutture ludiche certificate per una maggiore sicurezza dei piccoli utenti.

ma. ie.