Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
3 apr 2022

Nel Piceno il 26% si è contagiato

3 apr 2022

Con 53.258 casi di Covid-19 da quando è iniziata l’emergenza sanitaria, in provincia di Ascoli circa il 26% della popolazione residente ha contratto l’infezione. Il virus Sars-Cov-2 sta correndo ancora abbastanza velocemente nel Piceno dove, ieri, i nuovi casi sono stati 363. Nelle Marche continua comunque la discesa dell’incidenza ogni 100 mila abitanti: nelle ultime 24 ore si sono registrati 2.180 contagi e l’incidenza si è attestata a 1.014,31. Per quanto riguarda i ricoveri di pazienti positivi nelle strutture sanitarie, negli ospedali piceni ci sono 12 degenti di cui, 1 in terapia intensiva, 1 in semi-intensiva e 10 in reparti non intensivi. A livello regionale, i ricoverati per Covid-19 sono 249: in rianimazione 10 (3 in meno rispetto alle 24 ore precedenti) e in area medica 239 (2 in più). Il tasso di occupazione dei posti letto Covid scende dunque in intensiva (3,9% su un totale di 256 posti) e sale in area medica (23,4% su 1.020 posti). Ieri, il totale dei tamponi eseguiti è stato di 6.734, di cui 5.389 nel percorso diagnostico (40,5% il tasso di positività) e 1.345 nel percorso guariti. A livello provinciale 363 i casi ad Ascoli. Infine, per quanto riguarda i decessi per Covid-19, ieri, in regione, ce ne sono stati 7 di cui 2 nel Piceno: due donne di 74 e 102 donne di Ascoli morte al ‘Mazzoni’.

Lorenza Cappelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?