È stato il sindaco Marco Fioravanti a tagliare il nastro di "Gioelia", la nuova cremeria-gelateria nata in corso Trieste dall’idea dell’imprenditore ascolano Stefano De Angelis. Con lui in questo progetto tre esperti del settore come Dario Ciotti, Graziano Zanché e Nazzareno De Angelis. Dopo il taglio del nastro, con il via libera alle degustazioni gratuite di gelato per i moltissimi intervenuti. Il sindaco Fioravanti ha voluto ringraziare i promotori della nuova attività proprio per aver creduto e investito nel centro storico ascolano in un momento comunque difficile. A portare il saluto dell’Amministrazione comunale anche gli assessori Monica Acciarri, Donatella Ferretti e Monia Vallesi, il presidente del consiglio comunale Alessandro Bono e i consiglieri comunali Micaela Girardi e Patrizia Petracci.

v.r.