Novità sul medioevo ascolano

Quattro appuntamenti, in presenza e online, per scoprire le nuove scoperte sulla storia medievale di Ascoli. Docenti dell'Università di Macerata parleranno di regimi politici, donne di Dio e personaggi famosi.

Quattro appuntamenti, in presenza e online, per parlare delle novità storiografiche del medioevo ascolano. Ad aprire l’evento sarà il primo incontro, lunedì 19 febbraio, ore 16.30, nella sala dei Savi a Palazzo dei Capitani dal tema ‘Regimi politici e governo papale ad Ascoli nel tardo medioevo’. Seguiranno poi altri 3 incontri, online sulla piattaforma Zoom, nei quali sarà possibile ascoltare le relazioni dei docenti dell’Università di Macerata. I temi spaziano da ‘Donne di Dio’ a focus su noti personaggi ascolani, tra i quali Cecco D’Ascoli, protagonista del terzo appuntamento dal titolo ‘I Frati e Cecco: relazioni di Ascoli con la cultura dell’università’. Nello specifico, le date sono: lunedì 19 e martedì 27 febbraio, lunedì 4 e martedì 12 marzo. L’orario è sempre 16.30 e, dopo la prima lezione che sarà anche in presenza, gli altri eventi saranno fruibili solo online. A parlare i docenti Francesco Pirani, Manuela Martellini, Roberto Lambertini e Luca Marcelli. o.f.