Quotidiano Nazionale logo
11 set 2020

Offida coronavirus, scuola al via il 21 settembre. "Troppi contagi"

Rimandato di una settimana l'inizio delle lezioni. Il sindaco: "La prorità assoluta è la salute"

Pintus bovisio preparativi rientro a scuola
Scuola al tempo del Covid (foto d'archivio)

Offida (Ascoli Piceno), 11 settembre 2020 - Rimandata di una settimana la riapertura delle scuole a Offida, nel Piceno. Il numero elevato di contagi da Coronavirus registrato negli ultimi giorni ha consigliato prudenzialmente di rinviare la ripresa delle lezioni al 21 settembre, tenuto conto anche che il Comune ha già individuando siti alternativi agli edifici scolastici per le elezioni del 20 settembre prossimo.

"La priorità assoluta è la salute dei nostri bimbi e ragazzi, delle famiglie, degli insegnanti, degli operatori scolastici e, di conseguenza, di tutta la comunità. Questo è un momento che dobbiamo affrontare con l'attenzione che merita ma anche con la giusta serenità visto che il tutto viene costantemente monitorato", ha detto il sindaco Luigi Massa. E poi: "Offida era pronta a ripartire lunedì 14. Quanto accaduto in questi giorni ha modificato la situazione che va monitorata attentamente, necessariamente verificata e stabilizzata". Infine, il primo cittadino si è rivolto agli studenti: "Mi dispiace ragazzi! So da quanto tempo aspettavate di tornare in classe con i vostri compagni e i vostri insegnanti, ma ora è ancora il momento di attendere qualche giorno. Forza, recupereremo!". 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?