Su tutto il territorio di Ripatransone è attiva la banda ultralarga in fibra ottica di Open Fiber, una connettività che migliora la vita per i cittadini, per le aziende, gli uffici, le scuole e le imprese turistiche. Durante la conferenza, presso la ditta "Moretti Design", con i vertici della Regione Marche ed i sindaci del territorio, il responsabile network di Open Fiber, Roberto Tognacci, ha tracciato un bilancio su quanto svolto a Ripatransone. "Questo comune è stato oggetto di un importante intervento che ha portato il completamento delle attività e il collegamento a 4 mila famiglie, 1496 unità familiari, con tecnologia FTTH quindi fibra ultralarga a casa del cliente dalla nostra centrale, più 400 unità immobiliari collegate con tecnologia Wireless a banda larga 100 Mega. L’intervento ha richiesto la posa di 37 Km di fibra ottica su 23 Km di infrastruttura di cui 6 Km di nuova realizzazione, per il resto abbiamo impiegato infrastrutture esistenti. Gli edifici di interesse pubblico sono stati tutti cablati compresi i 5 plessi scolastici. Lavori che hanno richiesto un investimento 878 mila euro. Oltre alle attività pubbliche e famiglie, abbiamo collegato tutte le aree industriali di Ripatransone.