La festa di Porta Romana
La festa di Porta Romana

Ascoli, 8 luglio 2018 - La trentesima edizione del Palio degli sbandieratori e dei musici va al sestiere di Porta Romana. Per i rossoazzurri si tratta del sesto trionfo nelle ultime sette edizioni. Battuta, sul filo di lana, la concorrenza di Porta Maggiore. Un successo dedicato a Paolo Volponi, il tamburino scomparso lo scorso anno. Al terzo posto, con tanti rimpianti, si è piazzato il sestiere di Porta Solestà, seguito da quello di Sant’Emidio, che invece si è tolto la doppia soddisfazione di conquistare la medaglia di bronzo sia nella piccola che nella grande squadra. Penultimo posto, nella combinata, per la Piazzarola e ultimo per Porta Tufilla.

Decisiva, per l’assegnazione del Palio (realizzato da Alessandra Peloso) è stata la specialità della grande squadra: qui, infatti, gli sbandieratori di Porta Maggiore hanno commesso qualche errore di troppo e sono stati sfortunati, piazzandosi solamente quarti (22.09 punti), mentre Porta Romana è arrivata seconda (24.68), dietro a Porta Solestà (26.65). Straordinario terzo posto, appunto, per Sant’Emidio (22.24), quinta la Piazzarola (17.97) e sesta Porta Tufilla (17.01). Anche nei musici ha vinto Solestà (29.10), davanti a Porta Romana (24.89) e Porta Maggiore (24.87). Quarta piazza per la Piazzarola (21.43), quinta per Sant’Emidio (19.70) e ultima per i rossoneri di Tufilla (19.67), i quali hanno accusato la stanchezza dovuta al ‘tour de force’ rappresentato dalla Tenzone Bronzea. Il sestiere di Porta Maggiore, però, con una superlativa prestazione di Luca Sansoni (secondo nel singolo sabato con qualche polemica, perché forse avrebbe meritato di più) e Stefano Sermarini ha chiuso al primo posto nella specialità della coppia (27.11), proprio davanti al duo rossoazzurro di Porta Romana (24.20) composto da Fabrizio Ercoli e Nicola Gattoni.

Medaglia di bronzo, nella specialità, per Gianluca Capriotti e Cristian Nardinocchi di Porta Solestà (22.92), mentre si è piazzata ai piedi del podio la coppia del sestiere di Sant’Emidio formata da Alessio Guidotti e Andrea Giorgi. (21.31). Quinto posto per Riccardo Tarquini e Guglielmo Angelini di Porta Tufilla (19.96), ultimo invece per la coppia della Piazzarola formata da Alessio Desideri e Andrea Frollo (16.71).