Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 giu 2022

Paolino Teodori, rombano i motori Ecco il programma della kermesse

Tutto pronto per la 61esima edizione della gara tra colle San Marco e San Giacomo

12 giu 2022
Un momento della passata edizione della Coppa Teodori
Un momento della passata edizione della Coppa Teodori
Un momento della passata edizione della Coppa Teodori
Un momento della passata edizione della Coppa Teodori
Un momento della passata edizione della Coppa Teodori
Un momento della passata edizione della Coppa Teodori

Fervono gli ultimi preparativi per l’attesa 61esima edizione della ‘Coppa Paolino Teodori’, la cronoscalata da colle San Marco a San Giacomo che ormai da oltre mezzo secolo rappresenta un appuntamento tradizionale per lo sport ascolano. La manifestazione si svolgerà dal 24 al 26 giugno e lo staff del gruppo sportivo dell’Automobile Club sta lavorando giorno e notte per farsi trovare pronto all’appuntamento. La presenza confermata della gara nel calendario Fia dall’edizione 2008 ha permesso di vedere sui tornanti ascolani molti piloti stranieri, pronti a dare battaglia a quelli italiani ed assicurare alti livelli di spettacolarità per il pubblico che sarà sicuramente numeroso. La mancanza di limitazioni per gli spettatori, infatti, è una delle principali notizie che volevano avere gli organizzatori e gli stessi appassionati. Le iscrizioni per la Coppa Europa della Montagna chiuderanno alla mezzanotte del 15 giugno, mentre per le gare nazionali del campionato italiano di velocità montagna ci sarà tempo fino alla mezzanotte del 20 giugno. Venerdì 24 giugno inizierà il weekend vero e proprio della manifestazione con la giornata dedicata alle verifiche: le sportive dalle 10.30 alle 19 e le tecniche dalle 10.30 alle 19.30. I motori si accenderanno per lo spettacolo delle prove ufficiali sabato 25 giugno con due salite ad iniziare dalle 9, mentre per domenica 26 giugno grande spettacolo con la lotta contro il cronometro da parte degli oltre 200 piloti al via, con la prima manche che inizierà alle 9 e la seconda a seguire. La direzione gara è stata affidata a Fabrizio Bernetti affiancato dal direttore aggiunto Graziano Basile. Ennesima sfida tra i super assi Simone Faggioli (Norma) ed il trentino Christian Merli (Osella).

Matteo Porfiri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?