Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Paura e fiamme: resta ustionato mentre prepara un distillato in casa

Un 71enne di Grottammare se l’è vista brutta: ha riportato ferite a volto, braccia e mani

Ha rischiato davvero grosso M. B. di 71 anni rimasto ustionato mentre stava facendo un distillato con l’impiego di un alambicco fatto in casa. L’uomo è stato trasportato in Eliambulanza all’ospedale di Ancona, ma non si esclude un ulteriore trasferimento presso un centro specializzato per la cura di grandi ustioni. L’incidente è accaduto nel primo pomeriggio di ieri in un appartamento di via Verdi a Grottammare. A dare l’allarme al 118 è stata la figlia dell’uomo e sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco e un equipaggio della Potes 118 di San Benedetto i cui sanitari, considerata la situazione, hanno chiesto l’intervento dell’eliambulanza che è atterrata nel campo sportivo comunale dov’è avvenuto il rendez vous con l’ambulanza. Secondo una prima diagnosi, il paziente ha riportato ustioni di 2° grado al volto e di 3° grado alle mani e alle braccia, ma non è in pericolo di vita. Durante la Fase di distillazione qualcosa non è andata per il verso giusto, così l’alcool, che era stato appena ricavato, si è incendiato. La fiammata ha investito in piano l’uomo insieme con alcune suppellettili della cucina. I pompieri sono riusciti a mettere la situazione sotto controllo limitando i danni all’interno dell’alloggio. Gli stessi vigili del fuoco alcune ore prima avevano operato a Porto d’Ascoli per spegnere un incendio che era divampato in una rimessa degli attrezzi nel giardino dell’abitazione. In questo caso non ci sono state persone coinvolte ed anche i danni sono stati contenuti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?