Quotidiano Nazionale logo
4 mar 2022

Petò e Macchini show al teatro delle Energie

L’ascolano ’Petò’ e il maceratese Piero Massimo Macchini hanno fatto il pieno al Teatro delle Energie di Grottammare, dov’è iniziata la stagione del teatro amatoriale ’Commedie Nostre’, promossa dall’associazione Lido degli Aranci. Due personaggi molto amati e apprezzati dal pubblico che ha affollato il Delle Energie in ogni ordine, circa 400 spettatori. Ci sono state decine di persone che non hanno trovato posto e che hanno dovuto rinunciare allo spettacolo, chiedendone un nuovo appuntamento. Anche il sindaco di Grottammare, Enrico Piergallini, si è complimentato con gli organizzatori per aver creato un ’incontro’ con i due comici marchigiani capaci di incantare e divertire la platea con i loro monologhi. Petò è stato l’autentica rivelazione della serata e per tutta Grottammare, mettendo in scena uno spettacolo dialettale veramente esilarante e pieno di aneddoti e modi di dire ascolani, che fanno parte della quotidianità. Dalla vera ’liva fritta’, agli insulti degli sportivi ascolani agli arbitri, con tutte le storie a questo mondo collegate, fino ad arrivare alle ironiche canzoni, eseguite anche in serata con un coro d’eccezione: "Pozza i ‘bbè". Domani si replica con la compagnia teatrale "Li Freciute" che poterà in scena lo spettacolo "Un revolver per tre".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?