Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

"Più cura e attenzione per il bellissimo centro storico"

Cara lettrice, la candidatura a Capitale della Cultura c’entra ben poco, visto che la partita si giocava su altri fattori. Questo non toglie che una città che ambisce a questo titolo debba mostrare anche una certa cura per le proprie bellezze storiche e architettoniche. Essendo il nostro centro storico un punto di forza per il turismo, per la cultura e per tutto l’indotto che questi settori possono portare, deve essere sempre tenuto come un gioiello. Però, come lei ha evidenziato, questo non sempre avviene. La città spesso appare pulita semplicemente perché ci sono - purtroppo - poche persone in giro. Quando invece capita, come in alcune occasioni o durante i fine settimana a ridosso delle festività, che Ascoli si riempie, ecco emergere anche alcune problematiche, come appunto quella della sporcizia. I pochi cestini presenti si riempiono e rimangono in quello stato per tempo, in alcuni angoli permangono sacchi di immondizia per giorni, vicoli e rue sono sporchi di piscio, senza parlare delle colonne di piazza del Popolo annerite dai bisogni dei cani. Sul discorso dei tavolini all’aperto, invece, servirebbe un regolamento e dei controlli rigidi, cose che evidentemente mancano. Sembra che alcune persone e alcuni gestori dei locali prendano i tavolini e li mettano dove gli pare.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?