Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 mag 2022

Poli: "Una grande ripartenza di trekking ed escursionismo"

14 mag 2022
valerio rosa
Cronaca
Lo staff Rifiugio Paci
Lo staff Rifiugio Paci
Lo staff Rifiugio Paci
Lo staff Rifiugio Paci
Lo staff Rifiugio Paci
Lo staff Rifiugio Paci

di Valerio Rosa

Il Rifugio Paci è un centro escursionistico e ambientale che si trova a 903 metri di altitudine. E’ gestito dalla cooperativa Integra del Presidente Fabio Bracchi, ma la referente delle attività culturali e soprattutto della ristorazione è l’attivissima Laura Poli. "Costruito negli anni ’40 e recentemente ristrutturato dagli Enti proprietari (C.A.I. e Amministrazione Provinciale di Ascoli) – ha dichiarato il presidente Fabio Bracchi – costituisce un importante sito storico montano dell’ascolano. Immerso nel verde ma facilmente accessibile a piedi, in bicicletta e in automobile, è il punto di sosta ideale per godere momenti di tranquillità da soli o in compagnia. Con la fine delle restrizioni per la Pandemia abbiamo notato una grande voglia di montagna e devo dire grazie al grande lavoro che stanno facendo il presidente del Cotuge Enzo Lori e il vice presidente Daniele Zunica. Sia dalla parte ascolana che da quella abruzzese si sta lavorando molto sulla promozione dei Monti Gemelli. Ci aspettiamo davvero un’estate di vera ripartenza".

La coordinatrice del rifugio è Laura Poli: "Il Rifugio Paci – ha dichiarato – attualmente è aperto solo nei fine settimana, ma nei mesi di luglio e agosto saremo sempre in attività. Di sicuro in questi fine settimana si è notata una grande ripartenza del trekking e dell’escursionismo in bicicletta e anche a piedi. Dal rifugio si può partire per delle passeggiate a piedi o a cavallo, perfino in mountain bike visto che facciamo fa parte della rete provinciale dei Bike Hotel. La nostra cucina è semplice, tradizionale e come rifugio dobbiamo garantire pasti a qualsiasi ora perché fa parte della nostra funzione di punto di ristoro. Rinomate sono le nostre frittelle al prosciutto con ricottina olio e pepe, la zuppetta di legumi, le tagliatelle al ragù bianco di vitello e funghi, o quelle al sugo di cinghiale, e poi lo spezzatino d’agnello e la grigliata mista. Da noi insomma, un pasto caldo o una bevanda fresca si trovano sempre".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?