Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

’Questione Natura’ in azione a Monticelli

Il presidente dell’associazione, Cameli: "Girando per il quartiere abbiamo riempito sei sacchi di rifiuti e trovato 47 mascherine"

Volontari di Questione Natura ‘in missione’ a Monticelli, per raccogliere i rifiuti abbandonati
Volontari di Questione Natura ‘in missione’ a Monticelli, per raccogliere i rifiuti abbandonati
Volontari di Questione Natura ‘in missione’ a Monticelli, per raccogliere i rifiuti abbandonati

Tra le associazioni che hanno a cuore il benessere di tutto il Piceno c’è anche ‘Questione Natura’. Nei giorni scorsi, infatti, alcuni volontari sono stati ‘in missione’ a Monticelli, per raccogliere i rifiuti abbandonati per terra e sensibilizzare la popolazione verso il rispetto dell’ambiente.

"Girando per il quartiere abbiamo riempito sei sacchi di rifiuti e trovato 47 mascherine – racconta Roberto Cameli, presidente dell’associazione –. Cicche di sigarette e microplastiche a parte, abbiamo riscoperto un territorio bellissimo, ricco di verde, alberi, parchi e una vista mozzafiato. Ci riteniamo soddisfatti di aver trovato tanta umanità, molte persone si sono fermate ad incoraggiarci e guidati da Cristina Farnesi e Pierfilippo abbiamo scoperto le zone più magiche di Monticelli, compreso il ‘Parco Sogni e Sorrisi’, la cui manutenzione è affidata proprio a loro due e a ‘Marche a Rifiuti Zero’. Ci siamo fermati a ripulire anche questo luogo felice e adesso il prato, fresco di taglio, è libero dai pochi rifiuti che vi erano sparsi. Vogliamo chiedere ai cittadini di unire maggiormente le forze – conclude Cameli –, per tenere splendido questo territorio pieno di sorprese. Grazie a tutti i presenti, siamo un gruppo fantastico". Insomma, dopo l’associazione Plastic Free che domenica ha pulito le sponde del Castellano un altro bel gruppo di volontari in azione.

m.p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?