Il Colonnello Ciro Niglio accoglie i nuovi arrivati
Il Colonnello Ciro Niglio accoglie i nuovi arrivati

Ascoli, 11 luglio 2019 - Rinforzi in arrivo al Comando provinciale dei carabinieri di Ascoli. Con l’inizio della stagione estiva i comuni della costa marchigiana sono presi d’assalto da migliaia di turisti, e ciò ha richiesto un incremento delle forze in azione per contrastare il crimine e aumentare il livello di sicurezza pubblica sul territorio. Sono in totale 13 i carabinieri di rinforzo che saranno impiegati nel corso del periodo estivo e che si andranno a sommare al dispositivo che quotidianamente il Comando provinciale di Ascoli mette in campo, al fine di contrastare in maniera incisiva le varie forme di reato.

Tra questi, vi sono 2 marescialli e 11 carabinieri che hanno appena terminato il periodo formativo presso le scuole di Firenze e Roma. In particolare, saranno impegnati nella lotta allo spaccio di stupefacenti, contrasto ai reati predatori commessi lungo il litorale, controllo della circolazione stradale con particolare attenzione alla guida sotto l’influenza dell’alcol e sostanze stupefacenti e psicotrope e, infine, contrasto al fenomeno della contraffazione ed alle varie forme di degrado urbano.

Particolare attenzione, sarà rivolta ai locali pubblici di divertimento quali discoteche, chalet, locali di intrattenimento e somministrazione di alimenti e bevande della costa, ma anche nelle località collinari, così come alle manifestazioni popolari di piazza, importanti luoghi di aggregazione e sede degli eventi dell’estate, soprattutto le sagre, identificative di ogni borgo. L’aumento di organico garantirà, inoltre, un maggiore controllo del territorio, sia in termini quantitativi - con più pattuglie - sia in termini qualitativi.

Il rinforzo riguarderà il litorale da Porto d’Ascoli a Cupra Marittima, compresi i territori di San Benedetto e Grottammare. Contemporaneamente, al termine del corso presso la Scuola Marescialli di Velletri, sono stati acquisiti nell’organico del Comando provinciale di Ascoli 9 nuovi marescialli, provenienti dai sovrintendenti e pronti ad essere impegnati da subito presso i Comandi Stazione della Provincia.

Nella prima occasione in cui hanno potuto sfoggiare i nuovi gradi, i marescialli Marco Fabrizio Sartori, Aquilino Censale, Fabio Totoni , Andrea Felicetti, Angelo Raffaele De Carolis, Giuseppe Lasorsa, Francesco Silecchia, Giancarlo Fiascone Odoardi e Gianni Mattioli, sono stati ricevuti dal Comandante Provinciale, Colonnello Ciro Niglio, nella caserma Piermanni, per poi essere indirizzati verso le nuove funzioni di comando. 

Valeria Eufemia