Quotidiano Nazionale logo
24 mar 2022

rinvio per areamare

Ancora un mese per sapere come andrà a finire la vicenda Areamare. Il Tar ha accolto l’istanza di differimento dell’udienza presentata dall’ufficio legale del Comune di San Benedetto: se ne parla il 27 aprile. L’ente rivierasco e la società edile sono parti avverse nel ricorso con cui il privato ha contestato il silenzio sull’iter di approvazione della variante al piano regolatore. Una proposta depositata nel 2017, con cui Areamare ha progettato la realizzazione di dieci edifici residenziali fra via Mare e via Scarlatti e di otto immobili con medesima destinazione in via del Cacciatore. L’intenzione del comune, inoltre, è di individuare un avvocato esterno: il rappresentante legale di viale De Gasperi, infatti, ha rinunciato a curare gli interessi dell’ente in questo contenzioso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?