Samb, per il centrocampo spunta Guadalupi

Centrocampista duttile in uscita dal Nardò, nella scorsa stagione agonistica ha collezionato 35 gettoni e 7 reti nel girone H

Samb, per il centrocampo spunta Guadalupi

Samb, per il centrocampo spunta Guadalupi

Un nome nuovo per il centrocampo della Samb. Si tratta di Luca Guadalupi in uscita dal Nardò. 28 anni di Brindisi nella scorsa stagione agonistica ha collezionato 35 gettoni e 7 reti nel girone H. Cresciuto nel Lecce Guadalupi vanta 18 presenze in Lega Pro con Martina, Taranto e Fondi, mentre in Serie D ha vestito anche le maglie di Agnonese, Molfetta, Gravina, Flaminia e Vastogirardi. E’ un centrocampista duttile che può giocare sia da play maker che da intermedio in una linea mediana a due. Un’operazione cui mancherebbe la firma. Identica situazione del basco Julen Bernaola dell’Ugento (14 i gol). Anche per questa operazione mancherebbe solo mettere nero su bianco. Per regolamento, infatti, i nuovi contratti si potranno firmare solo a partire dal prossimo 1 luglio. Fino al 30 giugno i calciatori sono vincolati alle società con cui hanno concluso la stagione agonistica. Sul fronte riconferme sarebbero stati fatti dei passi in avanti per Nazzareno Battista. L’esterno offensivo foggiano è stato uno dei migliori della passata stagione e vanta anche richieste da altre formazioni di Serie D. La sua priorità resta comunque la Samb con la dirigenza che sembra intenzionata a rinnovargli la fiducia. Vicini a restare in rossoblù anche Martiniello, Senigagliesi, Paolini e Barberini. In bilico le posizioni di Marco Pagliari e Leonardo Pezzola. Il terzino classe 2004 è seguito con attenzione da club di Serie C e così anche il centrale ex Primavera dell’Empoli. L’obiettivo del club del Riviera delle Palme è di provare a trattenerli. Entrambi hanno manifestato la volontà, nonostante le richieste, di restare ancora in rossoblù. Più lontana, invece, la riconferma di Luca Daniel Scimia. L’addio di Alessandro Zoboletti, poi, consegna la corsia destra difensiva a Federico Chiatante. Il procuratore del giovane terzino pugliese a breve si incontrerà con Stefano De Angelis per definire l’operazione. Il diesse rivierasco, nel caso in cui Pezzola dovesse restare, è al lavoro per trovare un compagno di reparto all’altezza. Nei giorni scorsi è circolata la voce relativa a Edoardo Ferrante della Recanatese ma ad oggi non c’è stato alcun abboccamento tra le parti. Luca Sbardella è richiesto dall’Aquila di mister Roberto Cappellacci, mentre Alex Sirri, al momento, non rientrerebbe nei piani tecnico- tattici del nuovo corso rossoblù. Tra oggi e domani ci sarà la risposta di Luca Faccioli alla Samb. Il presidente Massi gli ha offerto l’incarico di direttore generale con il manager Infront veronese che sembra destinato ad accettare compatibilmente con i suoi impegni lavorativi. Infine l’ex Samb Gennaro Delvecchio è il nuovo direttore sportivo del Cosenza, subentra a Roberto Gemmi. Il 46enne dirigente di Barletta vanta 56 presenze e 8 gol dal 2001 al 2003 con la maglia dei rossoblù.

Benedetto Marinangeli