Serata su rischi e benefici dell’Intelligenza artificiale

Appuntamento giovedì alle 21.15 all’Ospitale nell’ambito della rassegna di Blow Up

Giovedì alle ore 21.15 presso l’Ospitale, a Grottammare alta, nell’ambito della rassegna di Blow Up si terrà la conferenza ’Intelligenza artificiale o stupidità umana: una riflessione tra sociologia e diritto’. Cosa ancora non sa fare l’intelligenza artificiale? Facile polarizzarsi tra chi immagina un luddismo digitale di ritorno e chi fa spallucce: molto più difficile farsi un’idea flessibile a riguardo. Tutti abbiamo imparato a conoscere le enormi potenzialità dei sistemi di intelligenza artificiale. Ma quali sono i rischi? E quali sono le tutele che il nostro ordinamento può mettere in atto? E soppesando rischi e benefici è meglio l’intelligenza artificiale o quella umana? (sempre che quest’ultima non degeneri in stupidità). Interverranno gli avvocati Luigi Andreozzi, Roberto Brancaccio, Andrea Buti e Angelo Santi in un confronto a cavallo tra sociologia e diritto, con qualche incursione cinematografica. Una serata fondamentale per approfondire una delle implicazioni dello sviluppo dell’intelligenza artificiale, le sue conseguenze sul piano etico e giuridico.

Ingresso gratuito con tessera Fic.