Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Si inizia a respirare aria di Quintana "Cavalieri subito al top nelle prove"

il rettore Pierluigi Torquati
il rettore Pierluigi Torquati
il rettore Pierluigi Torquati

Si comincia a fare sul serio. A meno di due mesi dalla Quintana in notturna del prossimo 9 luglio, cresce l’attesa tra i sestieranti per la giostra dedicata alla Madonna della Pace. Nel weekend si è svolta un’altra sessione di prove a porte chiuse, con i cavalieri che non si sono risparmiati. "In tanti sono andati forte – conferma il rettore Pierluigi Torquati –. La pista era ottima, il responsabile Maurizio Celani ha effettuato davvero un ottimo lavoro. I cavalieri erano molto soddisfatti e tutti hanno dimostrato di avere le carte in regola per correre una bella giostra. Sono sicuro che questa estate ci divertiremo". Il prossimo appuntamento, per i sestieri, sarà quello del 21 e del 22 maggio, quando al campo Squarcia si svolgeranno le visite veterinarie e un’altra seduta di prove a porte chiuse. Per quanto riguarda le visite, ad effettuarle sarà la stessa equipe dell’anno scorso, quella della facoltà di veterinaria dell’Università di Teramo. Ogni sestiere potrà sottoporre ai test quattro cavalcature. Chi desidera far visitare ulteriori cavalli potrà farlo, ma a pagamento. Sabato 21 maggio verranno sottoposti a visita i cavalli di Porta Romana (dalle 9 alle 11), Porta Solestà (11-13), Porta Tufilla (14-16) e Porta Maggiore (16-18). Nella mattinata di domenica 22 sarà la volta delle cavalcature della Piazzarola (9-11) e di Sant’Emidio (11-13). Sempre la domenica, ma a partire dalle 22, andranno in scena le prove, ancora a porte chiuse. Infine, cresce l’attesa per le gare interne degli sbandieratori e dei musici, in programma a piazza Arringo nel primo weekend di luglio. Molti gruppi hanno avuto già la possibilità di riassaporare il gusto delle gare in occasione di ‘Flags in Paregnà’, il torneo promosso dal sestiere di Porta Tufilla e dalla Fisb, andato in scena sabato.

Matteo Porfiri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?