Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

Si ride con ’Chigghie de Santa Chiara’

Sulla vicenda relativa al ritrovamento dei palloni ‘storici’ a piazza San Tommaso, ormai, mancava solamente la loro ‘gag’. E l’attesa, in realtà, non è stata nemmeno lunga. Anche ‘Chigghie de Santa Chiara’, il duo composto da Marco Tiburtini e Amedeo Castelli, ha voluto infatti ironizzare sull’accaduto, visto che se ne è davvero parlato in tutto il mondo, con un servizio andato in onda perfino in una tv argentina. Ieri, dunque, sulla loro pagina Facebook ‘Chigghie de Santa Chiara’, Marco e Amedeo si sono divertiti a realizzare una scenetta, assolutamente esilarante, con il prezioso contributo di Stefano Romani. Ispirandosi al servizio televisivo mandato in onda dalla Mediaset, a cura del collega Remo Croci, Marco Tiburtini interpreta il sindaco Marco Fioravanti, una figura che il barista di Campo Parignano imita spesso nel corso delle varie gag. Mentre l’inusuale primo cittadino parla alla tv, ecco che un bambino calcia un pallone contro un vaso di fiori, rompendolo e scatenando l’ira di un’anziana signora, interpretata da Amedeo Castelli, che di certo non gliele manda a dire, bucandogli il pallone. Insomma, il duo è riuscito a rappresentare una scena che, in passato, all’epoca di quei palloni che sono stati ritrovati, chissà quante volte sarà accaduta nella realtà. Chissà quanti di quei ragazzi che negli anni Settanta e Ottanta giocavano a pallone in piazza San Tommaso hanno rotto dei vasi o comunque provocato qualche piccolo danno a causa delle pallonate. Dovendo, ovviamente, poi sopportare a malincuore la ‘predica’ della signora di turno.

Matteo Porfiri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?