Stefania Zampieri morta a 37 anni: stroncata da un malore nel suo letto

E’ successo a Borgo di Marano

Migration

Ascoli, 15 febbraio 2023 – Stroncata da un malore nella sua stanza da letto, Stefania Zampieri, 37 anni di Cupra. La tragedia si è consumata, probabilmente, durante la notte fra domenica e lunedì nella sua abitazione nel centro del Borgo di Marano, ma il rinvenimento è avvenuto nel pomeriggio di lunedì per opera dei familiari che sono andati a cercarla poiché non rispondeva al telefono.

La giovane era accasciata sul letto come fosse stata colta da uno svenimento, ma il suo corpo era già rigido. Sul posto è intervenuto un equipaggio della Potes -118 di San Benedetto il cui medico dell’emergenza ha certificato il decesso avvenuto molte ore prima, poi sono arrivati i carabinieri della locale stazione che hanno eseguito i rilievi tecnici nella stanza della giovane donna ed hanno informato l’autorità competente.

In seguito il Magistrato ha autorizzato la rimozione della salma che è stata composta nell’obitorio dell’ospedale di Fermo, a disposizione della locale Autorità giudiziaria che, probabilmente, nelle prossime ore potrebbe disporre l’esame autoptico prima di restituire il corpo della vittima ai familiari per il rito funebre e la successiva cremazione del feretro, nel rispetto della volontà della giovane.