Quotidiano Nazionale logo
31 mar 2022

Sudafrica e Piceno sempre più vicini

Incontro con l’ambasciatrice per potenziare gli scambi commerciali nel reparto agroalimentare

Il Sudafrica è interessato ai prodotti e alle tecniche di lavorazione agroalimentari e non solo del Piceno. Per il sistema agroalimentare del Piceno, quindi, esistono interessanti opportunità per potenziare gli scambi commerciali nel comparto agroalimentare. Tale prospettiva è emersa nel corso di un incontro organizzato dalla Camera di Commercio delle Marche nella sede di Fermo alla presenza dell’ambasciatrice del Sudafrica Nosipho Nausca-Jean Jezile per valutare, con il presidente Gino Sabatini, autorità locali e imprenditori del comparto, le opportunità di business con il Sudafrica. I temi di maggior interesse economico riguardano i settori della trasformazione agroalimentare oltre alla concia della pelle, la blue economy, la cantieristica e le energie rinnovabili. "L’interesse per i settori di punta della nostra economia picena può essere considerato un primo importante passo per creare nuovi rapporti commerciali" ha detto l’ad del Caap Francesca Perotti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?