Il giovane è stato arrestato dai Carabinieri
Il giovane è stato arrestato dai Carabinieri

Ascoli, 20 gennaio 2020 - Credeva di farla franca, ma il suo piano non è andato a buon fine ed è finito dietro le sbarre. È quanto accaduto ieri a un diciannovenne di nazionalità romena residente in città, colto in flagrante mentre cercava di rubare alcuni capi di abbigliamento all'interno di un esercizio commerciale lungo la Piceno Aprutina.

Si tratta di 'King', il negozio sportivo molto in voga tra i giovani che ha da poco aperto i battenti in città. Il ragazzo aveva nascosto felpe e t-shirt sotto al giubbotto che indossava, avendo cura di sottrarre preventivamente le placche antitaccheggio per evitare che suonasse l'allarme, ma tutte queste accortezze non sono bastate a permettergli di passarla liscia.

I dipendenti del negozio, infatti, si sono accorti che qualcosa non andava, e hanno subito allertato le forze dell'ordine digitando il 112. I carabinieri della Compagnia di Ascoli si sono precipitati sul posto, riuscendo a rintracciare e fermare il giovane mentre si stava repentinamente allontanando dalla zona. Identificato prima che potesse far perdere le proprie tracce, il diciannovenne è stato quindi arrestato per tentato furto aggravato e posto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.