Tifoso dell'Ascoli chiede lavori di pubblica utilità, Daspo per un altro tifoso della Ternana

Un tifoso di 49 anni di Ascoli chiede di svolgere lavori di pubblica utilità. Il questore di Ascoli ha inoltre emesso un daspo di 1 anno nei confronti di un tifoso della Ternana. Un altro tifoso di 52 anni residente a Terni è stato individuato e raggiunto da daspo.

Tifoso dell'Ascoli chiede lavori di pubblica utilità, Daspo per un altro tifoso della Ternana

Tifoso dell'Ascoli chiede lavori di pubblica utilità, Daspo per un altro tifoso della Ternana

Ha chiesto di svolgere lavori di pubblica utilità il tifoso dell’Ascoli di 49 anni accusato di aver lanciato un petardo all’interno dello stadio Del Duca in occasione dell’incontro di calcio Ascoli-Ternana dello scorso 14 agosto. Difeso dall’avvocato Umberto Gramenzi, ha presentato istanza in questo senso, come consente la legge. Per quella stessa partita il questore di Ascoli Modeo ha in precedenza emesso un daspo della durata di un anno nei confronti di un tifoso della Ternana. Oltre a due tifosi ascolani già raggiunti da daspo per possesso di artifizi pirotecnici, un tifoso della Ternana a fine gara ha smontato un pannello di protezione della tribuna Mazzone per poi lanciarlo nel campo di gioco. Dall’analisi dei filmati, è stato individuato un tifoso di 52 anni residente a Terni: nei suoi confronti, oltre alle conseguenze penali, il questore Vincenzo Massimo Modeo ha disposto un daspo per la durata di un anno.