Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 lug 2022
6 lug 2022

Un centro commerciale naturale in centro

Viale De Gasperi, l’iniziativa preved la realizzazione di un ‘virtual tour’ di quello che viene definito ‘viale dello shopping’

6 lug 2022
Il restyling del mercatino rionale in Viale De Gasperi
Il restyling del mercatino rionale in Viale De Gasperi
Il restyling del mercatino rionale in Viale De Gasperi
Il restyling del mercatino rionale in Viale De Gasperi
Il restyling del mercatino rionale in Viale De Gasperi
Il restyling del mercatino rionale in Viale De Gasperi

Il centro cittadino vira al digitale. O almeno, questa è l’intenzione dell’amministrazione comunale, che ha deciso di partecipare al bando regionale per fare un centro commerciale naturale in viale De Gasperi. In tal senso due giorni fa, la giunta ha approvato un provvedimento che candida San Benedetto alla ripartizione dei fondi del bando regionale per lo sviluppo dei ‘Centri commerciali naturali’. L’ente, nello specifico, parteciperà con un progetto pubblico-privato insieme alla Confcommercio, che si occuperà di coordinare le attività operanti in viale De Gasperi. L’iniziativa prevede, da parte pubblica, la realizzazione di un ‘virtual tour’ di quello che viene definito ‘viale dello shopping’ e la riqualificazione del mercato rionale di viale De Gasperi con annessa ristrutturazione ed ampliamento delle aree di sosta dei mezzi privati: operazione, quest’ultima, che in buona parte è stata già realizzata. A carico dei privati, potenziali beneficiari di specifici contributi previsti dal bando, il progetto prevede investimenti sul ‘tour virtuale’ del proprio esercizio commerciale integrato con quello pubblico, oltre ad interventi per ristrutturazione, acquisto arredi, attrezzature, macchinari, illuminazione, sistemi informativi. Il progetto in questione, come sostiene la delibera, è stato ideato con una duplice finalità: "quella di accompagnare i cittadini, gli utenti e i turisti a conoscere e scoprire le peculiarità dell’area urbana e commerciale in maniera consapevole e cosciente, facilitandone l’accesso e la raggiungibilità, sia attraverso i mezzi di circolazione privata, sia da remoto, migliorando la sostenibilità ambientale, oltre alla possibilità di sostenere l’attività economiche delle micro imprese cittadine incentivando le vendite anche attraverso la promozione del commercio elettronico".

Insomma, lo scopo è quello di ‘digitalizzare’ l’accesso al centro di San Benedetto, attraverso una piattaforma che consentirà di percorrere virtualmente l’intera area pubblica individuata, con la possibilità di accedere, sempre in modalità digitale, all’interno delle singole attività aderenti all’iniziativa. Il sistema informatico condiviso infine potrà essere utilizzato anche per il commercio elettronico dei prodotti venduti. L’applicativo ad uso del commerciante consentirà pertanto di attivare un negozio online associato alla propria attività e gestire prodotti, promozioni, vendite e consegne. Un’azione necessaria, considerando la crisi che sta vivendo il commercio rivierasco.

Giuseppe Di Marco

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?