Quotidiano Nazionale logo
29 mar 2022

Venti piante di ulivo per combattere l’autismo La donazione ai ragazzi dell’Orto di Paolo

Il Lions Club Ascoli Piceno Urbs Turrita ha donato venti piante di oliva tenera ai ragazzi de ‘L’Orto di Paolo’, centro diurno per persone con autismo. Alla presenza del presidente Antonella Rozzi, sono state consegnate le piante che verranno poi messe a dimora. La donazione rientra in un progetto Lion intitolato ‘Tre alberi per salvare il pianeta’, che propone ai 1356 club Lions italiani di piantare tre alberi a socio nel corso di diversi anni, in modo da rendere i nostri territori più vivibili, prevenendo dissesti idrogeologici e assorbendo CO2. La donazione di ulivi permetterà ai ragazzi de ‘L’Orto di Paolo’ di incrementare le attività del centro, anche a livello economico, incentivando la loro produzione di olio di oliva accanto ad un altro progetto produttivo che vede già impegnati gli ospiti del centro diurno gestito dalla Cooperativa sociale Pa.Ge.F.Ha: la vendemmia solidale con l’Azienda Velenosi Vini. Quest’ultimo progetto ha coinvolto e continuerà a coinvolgere i ragazzi nella produzione di Falerio doc e Marche IGT Rosso, nonché nella realizzazione dell’etichetta delle bottiglie. Tutti i proventi vengono devoluti alla struttura al fine di sviluppare nuove idee e progetti di inclusione.

Valerio Rosa

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?