Via al campionato di calcio a 7 ’Non mollare mai’

Il progetto della Stella del Mare contro l’abbandono dello sport in giovane età.

Riparte nel campionato di Calcio a 7 Figc, ormai alla sua sesta stagione sportiva, il progetto della Stella del Mare riservato ai giovani sambenedettesi denominato: ’Non mollare mai!’. Con questo slogan la società ha voluto lanciare nel suo piccolo, dal 2017, un segnale di attenzione e di contrasto al triste fenomeno dell’abbandono dell’attività sportiva in giovane età. Statistiche nazionali ci dicono che il 70% dei ragazzi alla soglia della maggiore età abbandonano lo sport, fenomeno comunemente denominato con il termine ’drop-out’ sportivo. I motivi? C’è chi non trova abbastanza spazio in contesti sportivi dove vincere è sempre più importante; chi per impegni universitari non può più garantire una presenza costante agli allenamenti; chi invece non trova più gratificante il proprio contesto sportivo e quindi molla. Ecco quindi che nasce l’idea di Roberto Ciferni di mettere in campo un progetto per i giovani con meno stress e più valori, e negli anni si è formata e si rinnova ogni anno la rosa di Calcio 7 della Stella del mare che quest’anno farà il suo esordio per la prima volta nel campionato Figc (fino allo scorso anno i campionati disputati sono sempre stati nel circuito del Csi). Quest’anno il comitato Lnd Ascoli Piceno ha voluto promuovere con decisione questa nuova disciplina ed i risultati si sono visti, ben 12 formazioni al via nel campionato 202324, che andrà quindi ad integrare ed affiancare il campionato di calcio 11 e calcio 5 figc. Il Calcio a 7 è una disciplina che si avvicina di più al calcio a 11 rispetto al calcio 5 o futsal, anche nel regolamento di gioco, e raccoglie quindi sempre maggiori interessi tra i giovani appassionati di calcio che però cercano un impegno infrasettimanale piuttosto che durante il week end ed anche tra chi, ad una certa età, non riesce più coprire i grandi spazi di un campo da calcio regolamentare.