Quotidiano Nazionale logo
29 mar 2022

Via Roma come un circuito d F1 "Intervenire prima che sia tardi"

L’appello di alcuni residenti di Castel di Lama: "Un pericolo che dura da anni"

I cittadini discutono sulla strada di via Roma, che attraversa tutto la parte alta di Castel di Lama. Sotto accusa il fatto che le auto sfrecciano come missili, nonostante la provinciale attraversa le frazioni di Casette, Sambuco, Piattoni e infine Chiarini. "Nonostante la strada attraversa i centri abitati – dichiarano i residenti – qui le auto sfrecciano come fossero nel circuito di Indinapolis e ci sono stati anche incidenti, purtroppo anche investimenti". Lo sostengono i cittadini che abitano lungo la strada. "Le auto e le moto corrono in maniera molto pericolosa. Alcuni – proseguono stizziti i residenti – hanno scambiato la strada in circuiti un comportamento molto pericoloso, perché ci sono le case che si affacciano sulla strada e tanti imbocchi, inoltre tutti i giorni qui ci sono tantissime pedoni che passeggiano. Il problema è che le corse non si svolgono durante la notte, ma in pieno giorno. Noi abbiamo paura e invochiamo un intervento immediato, affinché queste persone con il piede pesante vengano in qualche modo fermate. Si tratta di una condizione di pericolo che dura da anni". La provinciale è in alcune parti anche in condizioni piuttosto discutibili, sarebbe necessario intervenire e posizionare nuovi segnali, qualche dissuasore e perché no anche qualche rilevatore di velocità, visto che sui cartelli stradali il limite consentito è di 50 chilometri orari in tutte le frazioni. m.g.l.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?