Quotidiano Nazionale logo
31 mar 2022

Via Scirola, l’amministrazione chiede la partecipazione dei cittadini

Da ieri fino a martedì 5 aprile ogni interessato potrà indicare le sue priorità nel progetto di rigenerazione urbana

L’amministrazione comunale di Castel di Lama chiede la partecipazione della cittadinanza con opinioni e consigli per rigenerare Viale Scirola, il viale che attraversa la frazione di Villa Sant’Antonio. L’obiettivo è quello di offrire ai cittadini uno spazio pubblico qualificato, di socializzazione ed aggregazione, ma anche garantire parcheggi e spazi verdi. I lavori potranno essere realizzati grazie al finanziamento del Pnrr. Per coinvolgere tutti l’amministrazione comunale ha promosso l’iniziativa ‘Progettiamo assieme via Scirola". Da ieri fino a martedì 5 aprile ogni cittadino interessato potrà indicare le sue priorità nel progetto di rigenerazione urbana di via Scirola. Tutte le persone che si sono già registrati riceveranno via Whatsapp il codice unico di voto. Chi non si è ancora registrato può farlo compilando il form sul sito del Comune. Il form per la registrazione rimarrà attivo sino alla conclusione dell’iniziativa. Ai nuovi registrati i codici di voto verranno spediti la sera del giorno in cui hanno manifestato il loro interesse a partecipare. Naturalmente chi non ha dimestichezza con i mezzi tecnologici potrà esprimere il proprio voto recandosi in Comune all’ufficio anagrafe comunale. "Il progetto che stiamo redigendo – ha più volte ribadito il sindaco Mauro Bochicchio durante le assemblee pubbliche promosse per discutere l’argomento – mira a creare una nuova immagine urbana mediante la sistemazione del viale con nuove strutture e arredi. Si tratta di un biglietto da visita della città per questo che ci coinvolge tutti e quindi vi invitiamo a dire la vostra e a partecipare". L’intervento si muove su diversi fronti e implica anche un’azione anche sul verde, per questo capire come la pensa la città sarebbe molto utile per tutti.

m.g.l.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?