Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

Videosorveglianza a Cupra Via libera dal Ministero

Anche Cupra Marittima avrà presto un impianto di videosorveglianza. Nei giorni scorsi è arrivata la conferma che il Ministero dell’Interno ha finanziato il progetto che era stato predisposto dall’Ufficio Tecnico comunale con la collaborazione dell’assessore Lucio Spina. Il progetto di fattibilità prevede una spesa di circa 138 mila euro ed ha ottenuto un contributo di oltre 68 mila euro dal Ministero. Nella graduatoria nazionale, su 2078 presentati, Cupra Marittima si è piazzata al 28° posto, e al 1° a livello provinciale. "Abbiamo raggiunto un altro obiettivo di programma – affermano con soddisfazione il sindaco Alessio Piersimoni e l’assessore Lucio Spina – Un passo importante poiché Cupra non ha telecamere di sorveglianza fatta eccezione di qualche fototrappola. Siamo un paese che in estate ospita un numero considerevole di turisti, per cui è determinante avere a disposizione questo servizio che ci sta a cuore per la sicurezza dei residenti e degli ospiti che ci scelgono per trascorrere un periodo di serena vacanza. In tutto monteremo trenta telecamere, con tecnologia fibra ottica, che controlleranno tutte le entrate e le uscite dal paese ed anche i parchi più grandi. Ora inizieremo a lavorare per portare avanti la realizzazione del progetto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?