Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Villaggio degli ulivi, procedure in corso

Il "Villaggio degli Ulivi" che si trova a sud di Cupra Marittima, tra la statale Adriatica e la collina sant’Andrea, dell’ex imprenditore Sergio Spina, non resterà abbandonato. Da fonti ufficiali, il complesso con 24 palazzine, a suo tempo confiscato dalla guardia di finanzia, non è stato acquisito o comunque non lo è più del Demanio. Sono in corso atti e procedure per arrivare alla valutazione di tutto il complesso che poi, a seguito di un’attenta perizia, sarà messo in vendita anche per arrivare al pagamento dei creditori. La situazione è molto complessa ed è ancora in via di valutazione sotto molti aspetti, ma la notizia certa è che il villaggio non resterà incompiuto o comunque tutta l’area non resterà abbandonata, anche se, sui tempi, al momento non è possibile fare previsioni. Una buona notizia per il comune di Cupra Marittima e per tutto il territorio che rischiava di vedere nel cuore di una delle zone naturalistiche una grande incompiuta. Il Villaggio fu confiscato dalla guardia di finanza di Fermo, dopo alcuni anni di indagini. Al termine del lungo percorso giudiziario, ultimato con il passaggio ingiudicato della sentenza, che aveva visto la condanna degli imputati, il Villaggio fu sottratto alla disponibilità della società e confiscato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?