San Benedetto, 14 aprile 2018 - Ha giocato al Lotto 50 euro e ne ha avuti indietro quasi 100mila. Maxi vincita nella Riviera delle Palme, più esattamente alla tabaccheria Alessandrini di Porto d’Ascoli nei pressi di piazza Setti Carraro. Proprio a San Benedetto del Tronto, risulta infatti la vincita più alta ottenuta nella giornatadi giovedì 12 con il gioco del Lotto, per l’esattezza 97.500 euro. Il misterioso giocatore ha centrato tre ambi e un terno con i numeri 18, 42 e 67, puntati sulla ruota di Milano. «Ma finora nessuno ha reclamato la vincita», ci dice Manuele Ameli della storica ricevitoria di Porto d’Ascoli che gestisce assieme alla sorella Ilenia. Un cartello giallo appeso vicino all’angolo dedicato ai giochi della Lottomatica evidenzia la ricca cifra vinta e desta la curiosità di molti che si chiedono chi possa essere stato baciato dalla fortuna. Non è facile capirlo perché a differenza del 10&Lotto, molti giocano i numeri e se ne vanno. Tra l’altro si tratta di una tabaccheria molto frequenatata perché vicino alla scuola media Cappella e alle Poste di Porto d’Ascoli. «Non è la prima volta che capitano vincite importanti, l’ultima risale a un paio di anni fa, ma questa è la più alta» – ricorda Manuele, che si dice felice per il misterioso cliente baciato dalla fortuna. Dopo Ascoli, con i 500mila euro vinti la scorsa settimana nel bar L’Isola che non c’è, la dea bendata si è fermata di nuovo nel sud delle Marche.

Rossella Luciani