Da sinistra Gino Sabatini, Luigi Passaretti e Francesco Balloni
Da sinistra Gino Sabatini, Luigi Passaretti e Francesco Balloni

Ascoli, 6 maggio 2019 - Il tradizionale appuntamento della Cna con i suoi associati per la 'Festa dell'artigiano' è stata l'occasione per confrontarsi e riflettere sui temi dell'impresa, del lavoro e del sociale, oltre che del credito alle piccole e medie imprese e delle opportunità di promozione e sviluppo dell’artigianato. Di tutto questo si è parlato nella 15esima edizione della festa, organizzata dalla Cna di Ascoli e che si è svolta al Valentino Resort di Grottammare. 'Gustando l’arte' il titolo dell’evento, che ha coinvolto circa duecento imprenditori artigiani insieme ai loro familiari: il dibattito sui temi è stato protagonista della tavola rotonda a cui hanno partecipato il presidente provinciale della Cna, Luigi Passaretti, il direttore dell'associazione, Francesco Balloni, il presidente della Camera di Commercio delle Marche, Gino Sabatini, il direttore territoriale di Uni.co, Massimo Capriotti, e il presidente di Uni.co, Maurizio Paradisi.

A confrontarsi sui temi del turismo e del lavoro sono stati Andrea Everard Weldon, direttore area Retail San Benedetto e Teramo Nord di Impresa San Paolo, Claugio Giovine, direttore Cna divisione economica e sociale, Anna Casini, vicepresidente della Regione Marche, e Carmine Puglielli, direttore area Imprese Marche sud, Abruzzo e Molise per Intesa San Paolo. A moderare l'incontro Flavio Nardini, caposervizio del Resto del Carlino di Ascoli.

Nella cornice della festa, la Cna ha anche presentato in esposizione alcune opere di artigianato artistico del territorio, firmate da Andrea Fusco, Patrizia Bartolomei, Gabriella Tassotti e Alessandro Ciarma. Prima del pranzo sociale c'è stata la consueta consegna di targhe ricordo agli artigiani iscritti da più tempo all'associazione territoriale picena. A questi si è aggiunto il tennista Simone Vagnozzi, premiato nei giorni precedenti dalla Cna in quanto portatore del buono che c'è nel Piceno e in tutto il mondo. Gli artigiani Cna premiati sono stati: Domenico Angellozzi, Alvaro Cafini, Giovanni D'Angelo, Adalgisa de Angelis, Delia Emilia, Giuseppe Fiore, Luigi Massi (alla memoria, premio ritirato dalla sorella Argentina), Valter Palizzi, Filippo Sensalini, Giampiero Sfoza, Luciano Spina, Nazzareno Virgili e Dario Vagni.