Ascoli, 8 ottobre 2018 - Sono stati 57 i riconoscimenti consegnati durante la cerimonia del premio 'Fedeltà al lavoro' (FOTO), che la Camera di Commercio ha voluto confermare anche quest'anno per dare risalto e valore agli imprenditori e ai lavoratori del territorio che si sono distinti nel corso della loro carriera. Al fianco del presidente camerale, Gino Sabatini, erano presento il sindaco Guido Castelli, la deputata Cinque Stelle Rachele Silvestri, il professor Gian Luca Gregori, il segretario camerale Fabrizio Schiavoni.

Premio Fedeltà al lavoro

Sei i premi speciali: a Valter Pasqua "imprenditore coraggioso e visionario, capace di coniugare futuro e territorio: qualità che hanno fatto di Mecaer Aviation Group un’industria globale moderna e competitiva."; ad Abramo Levato "per le competenze e la leadership che hanno permesso a HP Composites di diventare punto di riferimento mondiale della manifattura intelligente del Piceno"; alla famiglia Ferranti "amministratrice delle Nuove Terme di Acquasanta Spa, con estrema gratitudine per aver accettato con impegno e dedizione la sfida della ricostruzione post sisma"; a Battista Faraotti "per la sua storia imprenditoriale ricca di fatica, sacrifici e intuizioni che oggi consentono a Fainplast di essere un modello industriale vincente"; ad Adriano Federici "autentico pioniere con il Gruppo Marconi nello sviluppo del comparto del freddo, una risorsa per l’economia picena per le sue qualità umane e imprenditoriali"; e a Martina Capriotti, "ambiziosa sognatrice ed eccellente studiosa perché in un mondo fragile e di superficie non dimentichi le sue origini marine e non smetta mai di andare in profondità", che quindi è stata premiata per il suo impegno nella ricerca attraverso il progetto 'Sky Ocean Rescue'.

Per la categoria imprese sono stati premiati: Luigi Danese, Nanosystems, Pio Marcelli, Eco Services di Giuseppe Traini, Oreste Volponi, Erbavita di Simonetta Alessandroni (Ascoli), Luciano Razzè (Folignano), Natale Maggiore, Roberto Grazioli, Ondamarina snc di Remo Malavolta & C., Saving Srl Hotel Regent, Collinegozi srl, Ottica Talamonti, Caffè Florian (San Benedetto), Antonio De Cesare (Spinetoli), Farmacia Tamburrini, Bar Sport di Gabriele Ciabattoni & C. (Castel di Lama), Arnaldo Amici, Oreficeria orologeria Prosperi Francesco di Francesco Antonelli (Comunanza), Alfredo Mancini (Venarotta), Lucia Stipa (Colli), Amadio Aurelio Carburanti (Cossignano), Bracciani Salvatore & C. (Arquata), Ceci Siderurgica (Maltignano), Angelo Garramone (Grottammare), Mauro Talamonti (Offida) e Marianna Virgili dell'Hotel Belvedere (Palmiano).

Per la categoria degli amministratori e dei dirigenti d'azienda riconoscimenti a Maurizio Marini (Tds srl), Nando Filotei (Filotei Lino di Filotei Nando sas), Alfredo Vanni (Ceci Siderurgica), Maria Rita Antonelli (Ottica Antonelli), Giovanna Aureli (A&G srl), Silvio Antognozzi (La cittadella dei Monti Sibillini). Otto i dipendenti premiati: Remo Pocelli (Sato), Angelo Schiavoni (Elettromarche), Giuseppina Trobiani (Sacconi Domenico), Guglielmo Faraotti, Marcello Caucci, Edoardo Carosi (Fainplast), Franco Cocci (Eurofuni srl), Albarosa Clerici (Picena Express).

Premio a Doriana Marini della Dienpi srl come titolare di brevetti. Riconoscimenti anche ai quattro componenti della giunta camerale Giancarlo Romanucci, Barbara Tomassini, Bruno Tommaso Traini, Leandro Grazioli) e ai cinque del consiglio di Piceno Promozione (Rolando Rosetti, Ivo Guaiani, Elena Capriotti, Corrado Alfonzi e Fabio Giobbi).