Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 mag 2022

Elezioni comunali 2022 Acquaviva, chi sono i candidati sindaco. Le liste

Acquaviva sceglie il sindaco: sfida tra Rosetti e Infriccioli. Sono due le liste presentate per eleggere il nuovo primo cittadino: tra i temi caldi le due zone industriali, la nuova scuola e il turismo

15 mag 2022
marcello iezzi
Politica
featured image
featured image
Elezioni comunali 2022
featured image
featured image
Elezioni comunali 2022

Acquaviva Picena, 15 maggio 2022 - Acquaviva Picena è l’unico comune della provincia di Ascoli chiamato a votare per le amministrative comunali. Dopo il via libera del Senato al terzo mandato per i sindaci dei Comuni fino a 5mila abitanti, il sindaco uscente, Pierpaolo Rosetti, sarà nuovamente in lizza. Sono due le liste in gara, quella del sindaco uscente e quella dello sfidante Sante Infriccioli che ha la Lista n. 1.

"Acquaviva Futura" si presenta alle prossime elezioni con lo stesso nome, lo stesso simbolo e lo stesso candidato sindaco del 2017: Sante Infriccioli. La lista è stata presentata in Comune nel pomeriggio di venerdì. "Obiettivo di Acquaviva Futura è quello di rappresentare le reali esigenze dell’intero territorio, comprese le tante aree dimenticate in questi anni come le due zone industriali, la Forola, la Conca degli Ulivi – afferma il candidato sindaco Sante Infriccioli –. La lista Civica si rivolge a tutti gli elettori del centro destra, del centro sinistra e del M5S, con un programma volto ad affrontare le problematiche di Acquaviva. Il programma mira a dare un futuro al paese, passando per la pulizia e il decoro con una manutenzione programmata nel tempo. Altro punto importante del nostro programma riguarda la ricostruzione della nuova scuola in quella che è la sua sede originaria per rendere nuovamente disponibile il Centro Sportivo La Castagna. Anche se difficile, obiettivo del mandato sarà quello di ricostituire l’Isc De Carolis, riportando la Presidenza e il personale amministrativo ad Acquaviva. I candidati consiglieri sono: Johanna Cerisoli, Patrizia Di Girolamo, Maurizio Schiavi, Giancarlo Zocchi, Goffredo Cafaro, Fabio Capretti, Federico Cannella, Danilo Veccia, Adriano Neroni, Roberto Beniamino Pignotti, Marianna Spaccasassi e Piera Rossi (gli ultimi 5 erano già candidati nel 2017).

Stesso stemma e stesso nome del 2017 anche per il sindaco uscente Pierpaolo Rosetti, Lista n. 2: "Acquaviva più forte". "Un progetto che unisce continuità nella realizzazione di quanto messo in campo nei due mandati precedenti, insieme con un importante rinnovamento nella composizione della lista e nella proposta programmatica del prossimo mandato – afferma Pierpaolo Rosetti .– La realizzazione della nuova scuola, sarà il fulcro della nostra proposta, avendo ormai approvato il progetto definitivo, nell’ambito di una visione del paese assolutamente contrapposta a quella dei nostri avversari. Guardiamo a uno sviluppo urbanistico del paese in senso turistico e ad una nuova visione di aree come la zona industriale e la Conca degli Ulivi, alla conservazione e al rafforzamento dei servizi sociali e scolastici, alla proposta di un progetto per la riqualificazione dell’area del vecchio edificio scolastico, inagibile, che guardi alle esigenze del centro storico. Con rinnovata forza e convinzione, con la stessa coesione che ci ha caratterizzato come amministrazione nei precedenti due mandati, sempre aperti e collaborativi con tutte le realtà sociali, associative e politiche". Candidati consiglieri: Luca Balletta, Barbara Riga, Giampiero Ionni (già assessori mandato precedente) Franca Vertemati, Marco Biagio Torquati, Giulio Amabili, Laura Mandozzi, Alessandro Neroni, Jessica Ciccola, Francesco Giovannelli, Francesca Lelli, Solidea Ruggiero.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?