Quotidiano Nazionale logo
14 ott 2021

Ballottaggio San Benedetto del Tronto 2021, guida al voto e fac simile della scheda

Il sindaco uscente doppia Spazzafumo con un risultato sotto le aspettative: strada in salita per lo sfidante, ma la partita è aperta

giuseppe di marco
Politica
featured image
Ballottaggio a San Benedetto del Tronto, il fac simile della scheda

San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), 13 ottobre 2021- Si avvicina il fatidico turno di ballottaggio delle elezioni amministrative in riviera delle palme. Pasqualino Piunti, sindaco uscente e leader della coalizione di destra viene sfidato da Antonio Spazzafumo, a capo di una formazione civica.

Piunti, 69 anni il prossimo 25 ottobre, è al comando di un gruppo che include Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, Noi con l’Italia, Popolo della Famiglia e San Benedetto Protagonista, lista personale del candidato.

Spazzafumo, 58 anni, viene sostenuto da cinque liste (Centro Civico Popolare, Libera, San Benedetto Viva, Rinascita Sambenedettese e Rivoluzione Civica) in cui sono confluiti membri di Italia Viva, del Psi e dei centristi cattolici.

La coalizione di Libera accede al secondo turno con il 19,06%, mentre l’alleanza del primo cittadino ha conseguito il 41,56%: un risultato al di sotto delle aspettative, ma che racimola più del doppio dei consensi del diretto inseguitore.

I risultati del primo turno a San Benedetto

Spazzafumo, per vincere, deve ottenere l’appoggio delle tre coalizioni di centrosinistra che si sono fermate al primo turno. In numeri, la montagna da scalare vale 9mila voti, ciononostante l’imprenditore ha deciso di rinunciare ad ogni tipo di apparentamento, focalizzandosi sui punti considerati “critici” della passata amministrazione, ovvero riqualificazione degli impianti sportivi, degrado urbano e mancanza di eventi turistici di pregio. Piunti, dal canto suo, si propone all’elettorato come amministratore esperto ed intenzionato a completare le opere pubbliche iniziate nello scorso mandato.

Pasqualino Piunti e Antonio Spazzafumo
Pasqualino Piunti e Antonio Spazzafumo

Ballottaggio: quando e come si vota

Il turno di ballottaggio si svolgerà domenica 17 ottobre dalle 7 alle 23 e lunedì 18 ottobre dalle 7 alle 15. Per accedere al seggio e votare, l’elettore dovrà munirsi di un documento di riconoscimento e della tessera elettorale, mentre non sarà necessario esibire il Green pass.

Per votare basterà tracciare un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato prescelto. Non è ammesso il voto disgiunto, a pena dell’invalidità della scheda.

Ballottaggio a San Benedetto del Tronto: il fac simile della scheda

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?