Ascoli, 21 luglio 2018 – Manca poco al grande evento estivo ascolano. Il conto alla rovescia è iniziato: ancora 13 giorni e nella città delle Cento Torri sbarcheranno due star internazionali: Sting e Shaggy. Saranno loro i protagonisti il 3 agosto alle 21.30 in piazza del Popolo. Per il pubblico sarà disponibile un nuovo settore. Aggiunta la IV platea numerata con biglietti in vendita a 57,50 euro.
Gli altri posti, al momento ancora disponibili, sono: I platea numerata a 195,50 euro; II platea numerata a 138 euro; III platea numerata a 97,75 euro e gradinata numerata a 92 euro. I biglietti sono in vendita su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it, vivaticket, ciaotickets e in tutti i punti vendita autorizzati. Il costo comprende i diritti di prevendita.

I due artisti si esibiranno sia in coppia sia singolarmente sul palco e presenteranno alcuni brani dal loro album dal sapore reggae 44/876 (in uscita il 20 aprile su etichetta Interscope/Universal). Durante gli show i due artisti riproporranno anche alcuni fra i loro successi più grandi come “Every Breath You Take”, “Englishman in New York”, “Message in a Bottle”, “It Wasn’t Me”, “Mr. Boombastic” e “Angel”.
L’inedito duo ha recentemente pubblicato la hit “Don’t Make Me Wait”, attualmente in top 10 dei brani più programmati dalle radio in Italia. Si tratta di un pezzo caratterizzato dai suoni caraibici che hanno influenzato entrambi gli artisti ed è il primo singolo del disco che Shaggy e Sting hanno registrato e che si preannuncia pieno di melodie e brani coinvolgenti.
Il duo sarà accompagnato in tour dalla band di Sting formata da Dominic Miller (chitarra), Josh Freese (batteria) e Rufus Miller (chitarra) e dai musicisti di Shaggy, Monique Musique (corista), Gene Noble (corista) e Kevon Webster (tastiera).

Successivamente gli artisti saranno in concerto il 4 agosto in piazza della Cattedrale a Trani e il 5 agosto all’Arena della Regina di Cattolica.
Queste date si aggiungo a quelle precedentemente annunciate: i concerti del 26 luglio alla Forte Arena di S.ta Margherita di Pula (CA), del 28 all’Auditorium Parco della Musica (Cavea) a Roma, del 29 all’Arena di Verona, il 30 all’Etes Arena Flegrea di Napoli e il primo agosto al Teatro Antico di Taormina.