Monia De Carolis, finalista di Bake Off Italia 2020
Monia De Carolis, finalista di Bake Off Italia 2020

Ascoli Piceno, 4 dicembre 2020 – C’è anche Monia De Carolis tra i finalisti di Bake Off Italia 2020. Il coocking show più dolce della tv è arrivato alla fase conclusiva: oggi, 4 dicembre, alle 21,10 su Real Time, canale 31 (e in streaming su DPlay) va in onda la quattordicesima e ultima puntata dell’ottava edizione del programma targato BBC, prodotto da Banijay Italia per Discovery Italia, e condotto da Benedetta Parodi.

L'aggiornamento Bake Off Italia 2020, Monia De Carolis arriva seconda

La finale – che coincide con la puntata numero 100 della storia dello show – vede tre aspiranti cuochi gareggiare per il titolo di Miglior pasticcere amatoriale d’Italia: Philippe Chini della provincia di Trento, Sara Moalli di Gallarate e Monia De Carolis della provincia di Ascoli Piceno.

Chiara (Varano Borghi, Varese)

Monia ha 45 anni e vive a Folignano con la famiglia, il marito e i tre figli. Si è diplomata all’Istituto Tecnologico Statale G. Mazzocchi di Ascoli Piceno e poi si è iscritta all’Università Gabriele D’Annunzio alla facoltà di Economia e Commercio. Una volta conseguita la laurea ha continuato gli studi con un Master in Alta Finanza presso la Luiss Business School. Quindi ha iniziato a lavorare in banca e piano piano si è fatta strada collezionando vari successi fino a diventare direttore. Ma qualche mese fa ha scelto di fare un piccolo passo indietro, ricoprendo un ruolo di minore responsabilità per potersi dedicare alla famiglia e alle sue passioni. E, avendo più tempo libero, si è data al cake design: è abilissima a creare grandi torte decorate con pasta di zucchero. “Arrivo a Bake Off perché fino ad adesso non ho dato spazio alle mie passioni. Vincerò perché sono determinata, apprendo molto velocemente e difficilmente perdo” aveva dichiarato all’inizio dell’avventura. E, ora, è a un passo dal raggiungere l’obiettivo: ci sono da superare le ultimissime prove.

Come sempre si inizierà dalla prova creativa: per festeggiare le 100 puntate di Bake Off Italia i finalisti dovranno sfornare 4 tipi diversi di monoporzione ognuna in 25 esemplari, per un totale di, appunto, 100 mini porzioni. A seguire la prova tecnica: ai concorrenti verrà chiesto di replicare un dolce firmato dell’ospite d’eccezione Sal De Riso: la sua inimitabile Torta Ricotta e Pere. Al termine delle due prove il pasticcere che avrà commesso più errori dovrà abbandonare il tendone e i suoi sogni di gloria. Gli altri due si contenderanno il titolo nella prova finale dove proporranno il loro cavallo di battaglia. Il tutto si svolgerà sotto gli occhi attenti dei giudici Ernst Knam, Clelia d’Onofrio, Damiano Carrara e Csaba dalla Zorza.